Scritto il 8/04/2013, in: tour

Al termine della tappa di Prato, abbiamo chiesto a Drummario le sue impressioni sul laboratorio di Banda Riciclante appena concluso. Ecco cosa ci ha detto:


Prato (6-7 marzo) è stato il mio battesimo riciclante.
Scuola media bellissima, con aule attrezzate e iniziative interculturali in corso.
Insegnanti disponibilissime ed entusiaste.

Due classi di prima per una cinquantina di ragazzini, di giusta vivacità.

Si sa che dandogli in pasto degli strumenti a percussione, dopo non li fermi più.
Comunque l’esperienza sugli strumenti è stata molto efficace e credo che i ragazzi siano stati contenti.

Siamo riusciti a formare una banda per la parata, che a causa della pioggia si è svolta all’interno della scuola e due orchestre, una per classe, nell’atrio per il gran finale.

Molto prezioso è stato il lavoro sul teatro curato da Floppy che in parata dirigeva interventi vocali dei ragazzi, che si integravano benissimo con le parti strumentali.

Sono rimasto comunque molto soddisfatto sia della riuscita delle due giornate, sia dei compagni di lavoro, dei veri supereroi.
DRUMMARIO


Commenta con Facebook

Scrivi un commento